Crea sito

Nike vira sul viral: il cambio di marcia del colosso di Portland

 

Come promesso passiamo ai fatti e lasciamo alla prefazione le tante parole.

Come primo esempio che voglio proporvi per capire meglio di cosa parliamo, vi mostro cosa ha fatto Nike per rendere “esperienzale” il vostro contatto con il colosso americano. Nel corso del 2010 la divisione Football di Nike ha lanciato un concorso chiamato “The Chance”, dove i ragazzi di tutto il Mondo potevano fare un provino per essere selezionati tra i migliori 100 che sarebbero andati a giocarsi a Londra, un contratto per la stagione 2011/2012 con la Nike Academy. L’iniziativa ha coinvolto 75.000 giovani calciatori di tutto il mondo ed è stata seguita passo passo sul canale ufficiale dell’azienda.  Inutile dire il grande seguito e passaparola online del concorso, soprattutto sul canale di Youtube e sulle pagine fan di Facebook create appositamente, una per ogni nazione. 8 di questi ragazzi alla fine hanno vinto l’ambitissimo contratto e sono tutt’0ra impegnati nella Nike Academy. Chissà se poi qualcuno riuscirà ad entrare nel calcio che conta?

Visto il successo dell’iniziativa Nike ci riprova e proprio in questi giorni è uscita con diversi video che mostrano la scelta da parte di famosissimi allenatori del loro candidato ideale. La pagina ufficiale di Nike Football Italia su Facebook conta 480.909 fan, per non contare tutti gli altri fan delle pagine estere di Nike Football, che sono state sapientemente divise per nazione, ma con una uniformità di comunicazione uguale per tutti, tanto che l’immagine delle pagine è la stessa, cioè quella dell’iniziativa. Nella main page dell’azienda ci sono oltre 10milioni di fan. Inoltre anche la pagina creata appositamente per l’Academy conta ad oggi quasi 100mila fan. Parlando di Youtube il canale ufficiale di Nike ha raggiunto le 96334985 di visualizzazioni…che dire? Proprio un’altra storia rispetto alla comunicazione di qualche tempo fa…e questo è solo l’inizio. Nike ha solamente provato a soddisfare un bisogno che ognuno di noi ha sempre avuto: in fondo, è quello che chiediamo tutti, ciascuno nel suo ambito, nel suo piccolo, nel suo settore di competenza: una possibilità. Ovvero la possibilità di dimostrare chi siamo, cosa siamo in grado di fare e quanto valiamo veramente. E tutto questo lo ha associato al suo indimenticabile marchio.

Ti è piaciuto l'articolo, condividilo con i tuoi amici

Use Facebook to Comment on this Post

Tags: , , ,

Author:thesocialsoccer

Nato a Terni il 30/04/1982. Laureato in Economia e Master in marketing e comunicazione. Tifoso milanista, appassionato di calcio e di new media.

No comments yet.

Leave a Reply

*

Powered by AlterVista